Iter diagnostico

Iter diagnostico

Qualora si mostrasse la necessità di intervenire con un trattamento ortodontico, è necessario procedere con uno studio personalizzato del caso che permetta di effettuare un’accurata diagnosi e delineare un Piano di Terapia Individuale.
La raccolta di tale documentazione prevede una seduta di circa 30 minuti:

  • Impronte delle arcate dentarie per sviluppare modelli in gesso dei denti montati in articolatore
  • fotografie del viso e delle arcate dentarie
  • ortopantomografia delle arcate dentarie (panoramica)
  • Teleradiografia latero-laterale del viso (TrxL-L)
  • Analisi cefalometrica del cranio

A seconda delle problematiche specifiche di ciascun paziente, inoltre, può essere necessario avvalersi di ulteriori approfondimenti diagnostici con tecniche di imaging tridimensionali di nuova generazione (TC 3d Cone-Beam) o Risonanze Magnetiche (RMN).